Tragedia in città: donna si toglie la vita

Una 61enne trovata senza vita nella cabina armadio

Tragedia in città: badante ucraina si toglie la vita nella cabina armadio. E' successo a Capua nella tarda mattinata in via San Tommaso dove è stato ritrovato il corpo senza vita di A. G., sessantunenne ucraina presso l'abitazione di una 93enne a cui prestava assistenza come badante. La nipote della 93enne si era recata in visita presso la congiunta ed incuriosita dall'assenza della badante si è messa sulle sue tracce per poi ritrovarla penzolante da un'asta nella stanza adibita a cabina armadio, senza vita. Inutili i soccorsi. Il personale del 118 accorso non ha potuto far altro che constatarne il decesso. I carabinieri della stazione di Capua indagano per far luce sulla vicenda. La salma è stata restituita ai familiari per le esequie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento