Ferragosto di paura: inseguimento e spari sulla Nazionale

Tre persone a bordo di un'Audi non si fermano allo stop imposto dai carabinieri e si danno alla fuga. Per uno di loro è scattata la denuncia, mentre continua la caccia agli altri due fuggitivi

(foto di repertorio)

Non si fermano all'alt dei carabinieri e si danno alla fuga. È successo a Santa Maria Capua Vetere verso l'1,30 nella notte tra venerdì e sabato, quando tre persone a bordo di un'Audi A6 non si sono fermati allo stop imposto dai carabinieri della sezione radiomobile di Santa Maria Capua Vetere e, dopo aver cercato di speronare la vettura dei militari dell'Arma, si sono dati alla fuga.

Sono stati inseguiti per viale Europa, poi lungo la Nazionale Appia percorsa contromano dai fuggitivi fino a quando la loro folle corsa si è conclusa in via Merano, al confine tra Santa Maria Capua Vetere e Macerata Campania, quando i carabinieri hanno esploso colpi di pistola agli pneumatici dell'auto in corsa.

Abbandonato il veicolo i tre soggetti hanno cercato di dileguarsi nelle campagne adiacenti di via Merano. Due sono riusciti a scappare, il terzo è stato fermato dai carabinieri sammaritani. Si tratta di un cittadino albanese con precedenti che è stato deferito alla Procura di Santa Maria Capua Vetere per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione abusiva di arma impropria.

Dai primi riscontri la vettura non è risultata esser rubata ed al suo interno è stata ritrovata una mazza da baseball. I carabinieri della sezione radiomobile indagano per far luce sulla vicenda e continua la 'caccia' agli altri due fuggitivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento