rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Casapulla

Soldi falsi nelle offerte al Santo Patrono

La scoperta del comitato festeggiamenti in onore di San'Elpidio

Amara scoperta per il comitato festeggiamenti in onore di Sant'Elpidio. Il 26 maggio scorso, dopo anni di stop a causa del Covid, la statua del Patrono è tornata in processione. Durante i festeggiamenti il comitato ha raccolto le offerte spontanee dei cittadini. Purtroppo c'è chi ha inserito soldi falsi nella busta delle offerte. Quattro banconote da 20 euro e una da 50 euro chiaramente false.  Delusi e amareggiati i componenti del comitato che mai si sarebbero aspettati un gesto simile. Sarebbe stato meglio non fare offerte o donare un euro che donarne 130 e falsi . "Siamo consapevoli che molte famiglie hanno vissuto e stanno ancora vivendo difficoltà provocate dalla pandemia e dall'attuale guerra, ma non avremmo mai immaginato di trovare tra le offerte raccolte durante la Solenne processione, una busta con sorpresa! Fortunatamente i Casapullesi non sono tutti così", questo il messaggio dei componenti del comitato che hanno ritenuto il gesto non solo un oltraggio a Sant'Elpidio ma anche disprezzo della tradizione e della cultura locale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi falsi nelle offerte al Santo Patrono

CasertaNews è in caricamento