Pizzo della camorra, scarcerazione anticipata per ex affiliato dei Muzzoni

Elio Masi torna libero due mesi prima. Doveva scontare un residuo di pena dopo la condanna

Scarcerazione anticipata per Elio Masi, 67 anni di Sessa Aurunca, ex affiliato del clan dei Muzzoni. 

Era stato arrestato a fine luglio per scontare un residuo di pena di 90 giorni in seguito ad una condanna, divenuta definitiva, a 2 anni e 4 mesi. Il suo legale di fiducia, l'avvocato Angelo Librace, ha presentato istanza per la scarcerazione anticipata (non conteggiata nel residuo) vedendosi accogliere la richiesta dal giudice. Di fatto Masi è tornato libero con due mesi di anticipo, con la pena da espiare che sarebbe terminata a novembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Masi fu coinvolto in un'inchiesta dei carabinieri sul redivivo clan Esposito, meglio noto come dei Muzzoni ed egemone nella zona di Sessa Aurunca. Dalle indagini emerse come alcuni affiliati al gruppo avrebbero chiesto il pizzo ai commercianti come contributo per i detenuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano non sfonda a Caserta nonostante i big. Zinzi è il più votato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento