rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Castel Volturno

Rompe il naso alla moglie, il giudice lo assolve: "E' stato un incidente"

Il 35enne accusato di maltrattamenti e lesioni

Assolto perché il fatto non sussiste. È stata questa la pronuncia del giudice monocratico Raffaele Ferraro, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di M.D., 35enne di Castel Volturno, finito sotto processo per maltrattamenti in famiglia ai danni dell'ex moglie.

Secondo quanto accertato dalla Procura sammaritana gli episodi vessatori e le lesioni si sarebbero protratti per anni, culminando l'anno scorso con una frattura del setto nasale della donna. Nel corso del dibattimento il legale di M.D., l'avvocato Antonio Daniele, ha dimostrato che tutti i litigi accaduti negli anni erano perlopiù condotte reciproche e che le ultime lesioni erano il frutto di un evento colposo e non doloso. Il giudice ha accolto la tesi difensiva e ha assolto l’imputato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompe il naso alla moglie, il giudice lo assolve: "E' stato un incidente"

CasertaNews è in caricamento