Banda terrorizza le coppiette appartate, l'allarme di un altro sindaco

Piatto sulla scia di Della Corte invita i giovani ad evitare luoghi isolati

Dopo Villa di Briano arriva anche l'avviso del sindaco di Frignano Gabriele Piatto che invita le coppiette ad evitare alcune zone per appartarsi per motivi di sicurezza.

Nelle ultime settimane diversi gli episodi denunciati ai carabinieri avvenuti nelle zone periferiche dei due comuni dell'agro aversano. A Frignano, in particolare, le rapine si sarebbero verificate "nei pressi del nuovo campo sportivo a via Limitone e nei pressi del cimitero", ha rivelato lo stesso cittadino. Una banda di malviventi che è solita "aggredire e derubare le coppiette che si appartano". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per scongiurare il ripetersi di simili episodi il sindaco ha invitato "i giovani ad evitare di appartarsi" sia nelle zone del campo sportivo e del cimitero sia nelle stradine di campagna isolate. "Le forze dell'ordine hanno incrementato la loro presenza sul territorio ed il comune farà partire a brene i lavori per la nuova videosorveglianza", fa sapere Piatto. Per l'appalto "si attendono le certificazioni della Prefettura per l'affidamento e l'avvio", conclude. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento