Tormentato ed aggredito dal figlio per soldi: se ne va di casa e lo fa arrestare

L'uomo ha presentato denuncia ai carabinieri che hanno ammanettato il 55enne

I carabinieri della stazione di Maddaloni hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, disposta dal gip di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di S.A., 55 anni.

Il provvedimento é originato dalla denuncia presentata dal padre dell'arrestato, un ultraottantenne, nella quale venivano rappresentate una pluralità di condotte estorsive poste in essere dal figlio da più di un anno, azioni volte a costringere la vittima a corrispondergli giornalmente somme di denaro, prospettandogli, in alternativa, nocumenti fisici e morali. 

Le continue e ripetute le minacce rivolte al padre, inducevano lo stesso ad allontanarsi dalla propria abitazione per trovare rifugio presso la casa di un altro parente. Il denaro richiesto serviva in massima parte all'indagato per acquistare bevande alcoliche e sostanze stupefacenti. 

L'arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento