rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Cronaca Capua

Immobile comunale occupato abusivamente

Emessa un'ordinanza di sgombero e di ripristino dello stato dei luoghi

Immobile comunale occupato abusivamente e al cui interno sono stati eseguiti lavori abusivi. E' quanto scoperto dal Comune di Capua che ha provveduto ad emettere un'ordinanza di sgombero e di ripristino dello stato dei luoghi.

I locali risultati occupati si trovano in via Roma. Gli interventi di edilizia sono stati eseguiti in assenza di titolo abitativo. Per questo gli occupanti sono stati raggiunti non solo da un'ordinanza di sgombero ma anche da una di ripristino dello stato dei luoghi. All'interno vivrebbero, secondo quanto accertato dal Comune, 4 persone.

Il Comune, nell'ordinanza, ha concesso 30 giorni di tempo agli occupanti per eseguire l'ordinanza, sottolineando che "le operazioni di sgombero coatto saranno effettuate in ogni caso, anche in assenza degli occupanti abusivi, tramite apertura forzata della porta di accesso agli immobili, contestualmente eseguendo operazioni di inventario di mobili e arredi ivi contenuti, sostituzione della serratura con addebito di tutte le spese di accesso, trasporto, deposito, di giudizio, nonché di tutte quelle ad ogni altro titolo sostenute dal Comune proprietario dell'immobile, senza assunzione di alcuna responsabilità riguardo a qualunque oggetto ivi abbandonato dagli occupanti 'sine titulo', che sarà considerato 'res derelicta'". Inoltre "sarà calcolato e comunicato agli interessati il canone per indennità di occupazione abusiva dei locali che dovrà essere versato al Comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobile comunale occupato abusivamente

CasertaNews è in caricamento