rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca San Felice a Cancello

Grave operaio dopo un volo di tre metri dal ponteggio dell'Alta velocità

Il 36enne stava lavorando sulla tratta Cancello-Frasso Telesino della Napoli-Bari

Ricoverato in ospedale dopo un volo di tre metri mentre stava lavorando un un ponteggio all'interno del cantiere dell'Alta velocità, a poca distanza dall'Acquedotto carolino. E' ora in prognosi riservata il 36enne originario della Sicilia, dipendente di un'azienda impegnati nei lavori per il collegamento Napoli-Bari, nella tratta Cancello-Frasso Telesino.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo è caduto dal ponteggio intorno a mezzogiorno di mercoledì. I suoi colleghi hanno subito chiesto l'intervento del 118, che ha trasportato l'uomo all'ospedale di Marcianise. Ha riportato un forte trauma alla gabbia toracica, con la frattura di alcune costole e di una clavicola. L'uomo, fortunatamente, è sempre rimasto cosciente. Sul posto anche le forze dell'ordine e gli ispettori del lavoro per accertare se sul cantiere venivano rispettate tutte le norme di sicurezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave operaio dopo un volo di tre metri dal ponteggio dell'Alta velocità

CasertaNews è in caricamento