Muore dipendente del Comune: aveva solo 42 anni

Il ricordo del sindaco Marino: "Una ragazza solare, una lavoratrice instancabile, un’amica di tutti. Buon viaggio Anna Maria"

Lutto al Comune di Caserta

Muore dipendente del Comune di Caserta. Anna Maria Mazzarella, figlia di uno "storico" tecnico comunale, è volata in cielo ad appena 42 anni. A renderlo noto è stato il sindaco Carlo Marino in un messaggio di cordoglio: "Siamo sconvolti per la perdita di una giovane dipendente comunale. Non ci sono sufficienti parole per esprimere il dolore per una vita spezzata, per salutare una ragazza solare, una lavoratrice instancabile, un’amica di tutti. Anna Maria non era soltanto una dipendente del Comune, era una donna competente, una persona che non andava via se non aveva finito il suo lavoro, una professionista che spesso portava a casa le carte fuori orario e nel fine settimana per un senso di responsabilità unico e raro. I suoi colleghi, che oggi non riescono a capacitarsi di questa incredibile perdita, erano anche i suoi amici. Sempre un sorriso, una battuta, una parola buona per chiunque. Le volevano bene tutti e, credetemi, non è una frase fatta. E’ la realtà che leggo nelle lacrime di tutte le persone che ho incontrato a Palazzo Castropignano. Con me, tutti gli assessori, i consiglieri ed i dipendenti del Comune di Caserta si stringono intorno alla famiglia della cara Anna Maria. Ti vogliamo bene, buon viaggio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento