rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cronaca San Marco Evangelista

Palpatine durante le visite, il medico si difende dinanzi al giudice

Per il professionista si sarebbe trattato di normali palpazioni mediche: "Nulla a che fare con l'erotismo"

Tutto sarebbe rientrato nella 'normale prassi' di una visita medica. Così si è difeso dinanzi al gip Pasquale D'Angelo, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, P.C., 69enne medico sportivo di San Marco Evangelista, accusato di  violenza sessuale aggravata in danno di minorenni.

Ad accusare il professionista 5 atlete di cui 4 minorenni con fascia d'età dai 14 ai 16 anni che hanno denunciato palpeggiamenti durante le visite sportive nel suo studio a San Marco Evangelista. Il resoconto delle vittime reso ai poliziotti della Terza Sezione della Squadra Mobile della Questura di Caserta ha aperto un varco nello schema di abusi subiti.

Le modalità era più o meno similare almeno per le minorenni che si recavano nello studio del medico sportivo per il rilascio del certificato di idoneità sportiva. Le faceva entrare nel suo studio ed i genitori che le accompagnavano erano tenuti a rimanere in sala d'attesa. Con la scusa di effettuare un accurato elettrocardiogramma e di posizionare gli elettrodi al meglio sul dorso il medico massaggiava i seni delle pazienti titillando i capezzoli. Quando auscultava la schiena le dita del medico scendevano sui glutei con tanto di palpata finale per saggiare la muscolatura. Durante il controllo della muscolatura degli arti inferiori il medico avrebbe toccato l'interno coscia con le mani che scivolavano sulla vagina e sul perineo.

Nel corso dell'interrogatorio di garanzia il professionista, assistito dal suo legale Renato Jappelli, ha spiegato che "sì potevano esserci state delle palpate ma che nulla avevano a che vedere con l'erotismo. Tutto è rientrato nella sfera medica". Eppure l'attività investigativa degli uomini della Squadra Mobile casertana partita da varie segnalazioni concernenti i comportamenti lascivi del medico in tre mesi d'indagine (ottobre/dicembre 2021) ha consentito di ricostruire ben 5 episodi di violenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palpatine durante le visite, il medico si difende dinanzi al giudice

CasertaNews è in caricamento