rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Villa di Briano

Medico aggredito con una mazza da baseball da 2 ragazzi

E stato ferito alla testa sotto gli occhi della cugina. L'assessore: "Non capisco i motivi di questa aggressione"

Aggressione in pieno giorno a Villa di Briano. La vittima dell’agguato, a suon di mazza da baseball, è stato Antonio Maisto medico e assessore comunale. Due giovani poco più che ventenni a bordo di una Smart lo hanno bloccato giovedì 28 novembre in via Maisto, colpendolo sul corpo e sulla fronte. La notizia è trapelata solo nelle ultime ore.

Testimoni e la stessa vittima dell’aggressione ha riconosciuto uno dei due giovani, riuscendo a prendere anche la targa dall’auto al vaglio dei carabinieri di Frignano che indagano sui fatti. L’accaduto potrebbe essere collegato ad un incidente di auto accaduto una ventina di giorni prima. Maisto si era scontrato con un residente di Casapesenna, comune limitrofo, che avrebbe a suo carico già dei problemi legati alla droga.

“Non capisco perché mi abbiano aggredito in così malo modo”, ha detto Maisto delegato alla sanità per comune di Villa di Briano. Ha 70 anni e se non fossero intervenuti alcuni operai che stanno lavorando al rifacimento di Piazza Maisto, sarebbe potuto accadere il peggio. A bloccare gli aggressori, anche le urla della cugina di Maisto che ha assistito alla scena e aiutato la vittima ad allontanarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medico aggredito con una mazza da baseball da 2 ragazzi

CasertaNews è in caricamento