Incidenti stradali

Scooter finisce contro auto, due morti. Tragedia sulla nazionale

I due sono volati a terra dopo l'impatto. Indagano i carabinieri

I due viaggiavano a bordo di uno scooter

Perdono il controllo della moto e si schiantano contro una vettura: due morti ed un ferito. È quanto accaduto in serata a Maddaloni sulla SP 335 dove due uomini a bordo di una Suzuki 600 hanno impattato violentemente contro una Citroen C3 con alla guida una donna.

La donna stava svoltando in via Starzalunga a Maddaloni mentre i due uomini in moto provenivano da Santa Maria a Vico quando hanno colliso con la vettura lato guida. L'impatto violentissimo ha fatto sobbalzare i due a distanza di metri per poi esser scaraventati al suolo.

Gli automobilisti in transito hanno allertato i soccorsi. Il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso del conducente della Suzuki 600, spirato in pochi minuti dall'impatto. Il passeggero si è spento durante il trasporto presso l'ospedale civile di Caserta. La conducente della Citroën C3 ha riportato lievi ferite. Al vaglio dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Maddaloni la dinamica del fatale sinistro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scooter finisce contro auto, due morti. Tragedia sulla nazionale

CasertaNews è in caricamento