rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Incidenti stradali

Colpita da camion, ragazza incastrata nell’auto. “Un’ora in attesa dei soccorsi”

La ragazza costretta ad attendere il 118 che non è arrivato. Poi è stata accompagnata in ospedale

Il botto, il grande spavento e l’attesa infinita dei soccorsi. E’ la drammatica sequenza di eventi che ha visto protagonista una ragazza che, nel tardo pomeriggio di martedì, è rimasta coinvolta in un incidente nel tratto autostradale dell’A1, all’altezza dell’uscita di Caserta Nord, direzione Roma.

La Fiat Panda sulla quale viaggiava la ragazza è stata colpita da un camion e la sua vettura ha iniziato a girare come una trottola, fermandosi ad una distanza di quasi 100 metri dall’impatto. La giovane era sola in macchina e non riusciva ad uscire a causa di dolori alla schiena, al collo ed al braccio sinistro, oltre che per i danni della stessa autovettura. Sul luogo dell’incidente è arrivata una volante della polizia stradale che chiedeva immediatamente la presenza di un’ambulanza che, però, non è mai arrivata. La giovane è rimasta così bloccata al freddo per più di un’ora in attesa dei soccorsi prima di essere caricata in auto da un familiare che l’ha trasportata in ospedale dove è stata ricoverata per accertamenti.

incidente autostrada caserta nord-2

Sul luogo dell’incidente era presente anche l’imprenditore di Caserta Alfredo Quaranta, che non ha mancato di evidenziare le lacune dei soccorsi. “Tutti sanno che in caso di incidenti, un movimento particolare può compromettere il futuro e quindi deve essere assistito da personale competente. Ma la ragazza è rimasta bloccata nell’auto per oltre un’ora, al freddo, dolorante. C’è chi addebita questi ritardi al Covid, ma tutti gli addetti ai lavori sanno e conoscono bene le condizioni e l’organizzazione del 118 nella nostra provincia. In questo caso, a mio avviso, ci sarebbero gli estremi per una denuncia per mancato intervento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpita da camion, ragazza incastrata nell’auto. “Un’ora in attesa dei soccorsi”

CasertaNews è in caricamento