Ambulanza investe scooter davanti al parco I FOTO

Il centauro è rimasto ferito nell'impatto

La foto dell'incidente postata nel gruppo Facebook 'Open Succivo'

Incidente stradale tra una moto ed... un’ambulanza. Ha del clamoroso quanto accaduto in via Garcia Lorca a Succivo, a pochi passi dall’ingresso del Parco Jumanji. Non è chiara ancora la dinamica dell’incidente ma praticamente un centauro, in sella ad una moto, è stato preso in pieno all’incrocio da un’ambulanza del 118. Fortunatamente nessuno si è fatto male gravemente, con l’uomo che ha riportato escoriazioni su tutto il corpo ma senza danni gravi. Praticamente distrutta la moto. Un incidente che ha dell’inverosimile e sui social si sono subito scatenati. Il commento più eloquente dice: “Anziché soccorrere, l’ambulanza investe”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Antonietta, l'ingegnere casertano che ha rifiutato le offerte del Nord ed ha reinventato l’Ingegneria Clinica della Federico II

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento