Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Paura in centro, ragazzina spinta e rapinata della borsetta

E' accaduto in via Cesare Battisti a Caserta: la giovane stava passeggiando con il fidanzato

La ragazzina è stata rapinata in via Cesare Battisti a Caserta, a pochi passi dal Carrefour

Paura in centro per una ragazzina, rubata la borsetta. E' accaduto venerdì sera quando la giovane si trovava in via Cesare Battisti, in pieno centro a Caserta (a pochi passi dal Carrefour), mentre stava passeggiando tranquillamente con il fidanzato. E' stato un attimo: la coppia è stava avvicinata da un'altra donna di etnia rom, che ha spinta la ragazzina facendola addirittura cadere violentemente a terra, strappando con forza la borsetta prima di scappare a gambe levate con il 'bottino' di poche centinaia di euro.

Grandissimo spavento per la ragazza e per il suo fidanzato ma fortunatamente la giovane ha avuto solamente qualche graffio. Rubata la borsa e di conseguenza tutto quello che c'era all'interno ma il 'danno' più importante è quello psicologico visto che sembra diventato veramente impossibile sentirsi sicuri, in qualsiasi posto della città. Se questi episodi accadono in centro, di venerdì sera con migliaia di persone in strada, significa che c'è veramente qualcosa che non quadra...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in centro, ragazzina spinta e rapinata della borsetta

CasertaNews è in caricamento