Cronaca

Fermato dai carabinieri si spaccia per il fratello gemello

Il 41enne è stato denunciato. In auto con lui viaggiava una donna con la droga addosso

Fermato dai carabinieri a Sessa Aurunca

Fermato dai carabinieri ad un posto di blocco, preso dal panico fornisce le generalità del fratello gemello. È stato deferito all'autorità giudiziaria per sostituzione di persona e false qualità personali M. C., 41enne napoletano.

L'uomo, a bordo di una Fiat Multipla di proprietà del padre, è stato fermato all'altezza del km 7 sulla Domiziana nella tarda serata di lunedì. All'alt dei carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Sessa Aurunca ha fornito le generalità del fratello gemello.

Lo stato di agitazione, che non è sfuggito ai militari, era dovuto alla sua compagna di viaggio, D. C., 44 enne napoletana, che è stata ritrovata in possesso di 1,20 grammi di marijuana. La donna è stata segnalata all'autorità amministrativa per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di uso personale, con il conseguente sequestro della sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato dai carabinieri si spaccia per il fratello gemello

CasertaNews è in caricamento