Esclusa dalla gara del verde, porta il Comune in tribunale

La società 'Vivai Barletta Garden' presenta il ricorso al Tar: chiesto di annullare l'affidamento

La società presenta ricorso al Tar Campania

È guerra totale tra il Comune di Maddaloni e la società ‘Vivai Barretta Garden’ sull’affidamento (per 3 anni) del servizio di manutenzione del verde pubblico.

La società, esclusa dalla gara per la “non congruità dell’offerta presentata”, come verbalizzato dal responsabile comunale del procedimento, ha presentato un ricorso al Tribunale Amministrativo della Regione Campania chiedendo l’annullamento di tutti gli atti di gara e dell’affidamento in favore della cooperativa sociale ‘Archè’.

La società, rappresentata dagli avvocati Orazio Abbamonte e Maria Filona, ha chiesto inoltre il risarcimento dei danni subiti mediante l’obbligo a carico dell’Ente di stabilire l’aggiudicazione dell’appalto in suo favore.

Il Comune guidato dal sindaco Andrea De Filippo, dunque, è chiamato a difendersi davanti ai giudici del Tar Campania e a tal proposito ha dato mandato all’ufficio legale di predisporre tutti gli atti in tal senso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Un boato in pieno coprifuoco: bomba esplode davanti a tabacchi

Torna su
CasertaNews è in caricamento