rotate-mobile
Cronaca Casal di Principe

Cocaina nella scatola delle caramelle e pistola a salve, 47enne finisce in carcere

Durante il blitz dei carabinieri ha tentato senza riuscirci di disfarsi dello stupefacente

E’ stato bloccato mentre tentava di disfarsi di una scatolina in metallo contenente cocaina. E’ accaduto questa mattina (21 febbraio) a Casal di Principe dove i carabinieri della sezione operativa della locale Compagnia hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 47enne del posto.

Erano le ore 10.15 quando i militari dell’Arma hanno bussato alla porta di casa del 47enne per eseguire una perquisizione. L’uomo, alla vista dei carabinieri si è immediatamente diretto nel bagno dove è stato bloccato mentre tentava di disfarsi, gettandola nel water, di una scatolina in metallo che si è poi accertato contenere 24 dosi di cocaina per un peso complessivo di 5,075 grammi.

Sempre all’interno della stanza bagno, sul davanzale della finestra, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori 29,335 grammi di analoga sostanza stupefacente, posta in due bustine in cellophane nascoste all’interno di un astuccio in tela, nonché di un bussolotto in plastica contenente 4 dosi sempre di cocaina per un peso complessivo di 1 grammo circa.

Nel corso della perquisizione, poi estesa a tutto l’appartamento, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato anche 23 bustine in cellophane per il confezionamento dello stupefacente, un bilancino di precisione e la somma di 3.400 euro, in denaro contante, ritrovata in un frullatore posto su di un mobile della cucina al pianterreno, racchiusa in una bustina di plastica trasparente.

Sequestrata anche una pistola a salve New Police cal.9 PAK priva del tappo rosso al vivo di volata, un bossolo esploso e 2 cartucce caricate a salve nel serbatoio, rinvenuta nel comodino posto accanto al letto.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nella scatola delle caramelle e pistola a salve, 47enne finisce in carcere

CasertaNews è in caricamento