menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aumentano di nuovo i contagi da coronavirus nel casertano

I casi a San Nicola la Strada e Recale dopo quello della donna di Marcianise

Aumentano i pazienti contagiati da coronavirus in provincia di Caserta. Nel bollettino dell’Asl di Caserta, infatti, vengono portati i risultati di nuovi tamponi positivi relativi a cittadini di San Nicola la Strada e Recale, che si vanno ad aggiungere alla donna di Marcianise a cui è stata riscontrata la positività al Covid-19 domenica pomeriggio con contestuale trasferimento presso il Covid Hospital di Maddaloni. I nuovi casi portato il dato dei pazienti attualmente positivi a quota 113, su un totale di 584 pazienti registrati dall’inizio della pandemia in Terra di Lavoro. Di questi 426 sono guariti, mentre 45 deceduti.

I casi attualmente positivi sono riscontrati a Mondragone (90), 4 a Falciano del Massico, 4 a Sessa Aurunca, 3 a San Nicola la Strada, 3 a Recale, 3 a Carinola, 1 a Marcianise, 1 a Giano Vetusto, 1 a Casapulla, 1 a Dragoni, 1 a Lusciano, 1 a Rocca d'Evandro. Inoltre, sempre nella serata di domenica, all’ospedale di Aversa è stata riscontrata un’altra positività per una ragazza incinta, non residente però nella provincia di Caserta, per la quale è stato disposto il trasferimento in un ospedale di Napoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento