Si chiude in macchina sotto il sole: salvato dai poliziotti

Il 35enne si era allontanato la sera prima da casa e non era tornato

La polizia lo ha salvato

Era chiuso in auto da diverse ore sotto il sole cocente quando è stato salvato dai poliziotti. E' successo a Cellole dove gli agenti della polizia stradale hanno salvato la vita ad un 35enne di Roccarainola.

Tutto ha avuto inizio nella mattinata di ieri quando un uomo di 58 anni si è presentato presso gli uffici della stradale di Nola denunciando la scomparsa del figlio. In particolare il padre, visibilmente preoccupato, ha riferito che il ragazzo si era allontanato di casa, a bordo di una Fiat Punto, la sera prima e che non aveva fatto ritorno.

Immeditatamente sono partite le ricerche. Il veicolo è stato localizzato, in breve tempo, nel Comune di Cellole. Pertanto, tramite la locale Sala Operativa, sono state allertate le pattuglie del vicino Distaccamento Polizia Stradale di Cellole, in attesa dell’arrivo del personale da Nola.

La tempestività dell’intervento ha consentito di rinvenire il veicolo, all’interno del quale i poliziotti hanno trovato la persona scomparsa, in evidente stato confusionale dovuto alla mancanza di aria all’interno dell’abitacolo, divenuto rovente per la prolungata esposizione al sole. L’uomo è stato rapidamente estratto dal veicolo ed accompagnato presso un nosocomio per le cure del caso, dove è stato poi raggiunto dai propri familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento