rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Teano

Terrore e sangue, 15enne pestato dal branco

Il giovane è stato colpito più volte: già in passato era stato vittima dei bulli

Una rissa scoppiata per futili motivi che si è chiusa con una violenta aggressione ai danni di un 15enne di Teano. Calci, pugni, spintoni e quella 'movida violenta' che si trasforma in delinquenza pura con il giovane che viene aggredito con una furia atroce che di certo non dovrebbe appartenere a dei minorenni. E' stata una notte movimentata quella vissuta nel centro storico della città sidicina: il 15enne pieno di sangue viene soccorso dai carabinieri e da un'ambulanza. Mentre i medici aiutano il ragazzo i militari dell'Arma cercano gli autori del raid, che nel frattempo sono scappati via. 

Nessuno ha visto niente, ancora una volta vince l'omertà. Sembra che il giovane sia stato vittima di violenza anche in passato, sia stato bullizzato da suoi coetanei più e più volte. Adesso si spera di poter recuperare qualche informazione da qualche immagine di videosorveglianza, chi ha sbagliato deve pagare. Forse è l'unica strada per permettere a questi giovani delinquenti di cambiare la loro strada verso il futuro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore e sangue, 15enne pestato dal branco

CasertaNews è in caricamento