Cronaca San Felice a Cancello

In fuga su auto rubata: il terzo complice è riuscito a scappare

E' caccia al terzo malvivente sfuggito all'inseguimento dei carabinieri

(foto di repertorio)

Fuga folle a bordo di un'auto rubata: due ragazzi sono stati arrestati dai carbinieri dopo un lungo inseguimento, mentre un terzo malvivente è riuscito a scappare. E' quanto accaduto nella serata di mercoledì a San Felice a Cancello, dove i militari dell'Arma, durante servizio controllo del territorio, hanno tratto in arresto un 23enne di origini rumene e residente in Santa Maria a Vico ed un 20enne di Paolisi (Benevento), ritenuti responsabili di furto, resistenza e lesione a pubblico ufficiale.

I carabinieri hanno notato i tre a bordo di una Ford Focus mentre percorrevano con atteggiamento sospetto via Napoli ed hanno deciso di procedere al loro controllo. Costoro, incuranti dell’alt intimatogli dai militari dell'Arma, hanno proseguito la marcia. Ne è scaturito un breve inseguimento al termine del quale i due sono stati bloccati e tratti in arresto, nonostante l’energica resistenza opposta. Nella circostanza, un terzo malvivente, presente nel veicolo, è riuscito a dileguarsi.

I successivi accertamenti hanno consentito di accertare che la vettura, sulla quale viaggiavano i malviventi, era stata denunciata rubata dal proprietario presso i carabinieri di Arpaia. Gli arrestati sono stati associati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga su auto rubata: il terzo complice è riuscito a scappare

CasertaNews è in caricamento