Aggredisce il padre e lo colpisce alla schiena con la sedia, in manette 27enne

L'uomo aveva chiesto soldi per andare a comprare la droga, rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Maddaloni e della Stazione di Cancello, hanno arrestato ad Arienzo, in flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia, tentata estorsione, lesioni e danneggiamento C. B. S., 27enne di Santa Maria a Vico.

I carabinieri, nel corso della notte, a seguito di segnalazione al 112, sono intervenuti presso l’abitazione dei genitori del 27enne traendolo in arresto in quanto costui, allo scopo di ottenere denaro per l’acquisto di stupefacenti, aveva aggredito il padre colpendolo alla schiena con una sedia di legno, causandogli "un trauma contusivo anteriormente al collo per tentativo di strangolamento; contusione escoriata figurata alla regione scapolare sinistra; escoriazioni in regione epigastrica e distorsione del polso della mano destra e contusione multiple su corpo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella circostanza il 27enne, con violenza, distruggeva anche alcuni suppellettili presenti nell’abitazione. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento