Ha violentato due sorelline, arrestato il nonno orco

L'anziano ha commesso gli abusi sessuali in Gran Bretagna

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta, su segnalazione del M.I. – DPCP – SCIP – SCHENGEN, hanno individuato e tratto in arresto un 81enne a Mignano Monte Lungo, destinatario di mandato di arresto europeo ai fini estradizionali. Il provvedimento è stato emesso dall’autorità giudiziaria britannica per abusi sessuali su minori e pedopornografia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I reati contestati all’anziano sarebbero stati commessi in Gran Bretagna tra il 1970 e il 1974. Le vittime, due sorelle all’epoca dei fatti minorenni, solo successivamente hanno denunciato almeno 9 episodi di gravi molestie sessuali subite. L’arrestato, dopo formalità di rito, è stato tradotto presso casa circondariale di Cassino (Frosinone).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento