menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
164916_118_notte1-300x201

164916_118_notte1-300x201

Lite al bar, minorenne rompe setto nasale ad un 50enne

Mondragone - Mercoledì 17 settembre alle ore 20.30, la pattuglia della Squadra Volante del Commissariato P.S. di Castel Volturno, diretto dal Vice Questore Agg.to d.ssa C. D'Amore, nel transitare in località "Starza" di Mondragone, notava numerose...

Mercoledì 17 settembre alle ore 20.30, la pattuglia della Squadra Volante del Commissariato P.S. di Castel Volturno, diretto dal Vice Questore Agg.to d.ssa C. D'Amore, nel transitare in località "Starza" di Mondragone, notava numerose persone assiepate nei pressi del "Bar Matrone" ed un'ambulanza che, a sirene spiegate si stava dirigendo verso la Domitiana, diretta alla Casa di Cura "Pineta Grande". Le macchie di sangue presenti sul selciato e le prime informazioni assunte sul posto permettevano di in quadrare l'episodio in una vera e propria aggressione patita da un 50enne mondragonese R.F., colpito al volto da un minore. La pattuglia, raggiunta la clinica di C/Volturno, dal ferito, che stando al referto aveva riportato una frattura scomposta delle ossa del naso e composta del setto nasale, guaribile in gg. 14, riferiva agli agenti che ad aggredirlo per futili motivi, colpendolo con una testata con una testata al volto, era stato un minore, anch'egli mondragonese, di cui forniva soltanto il nome e l'indirizzo. Le attività poste in essere nell'immediatezza dalla stessa pattuglia intervenuta sul posto, permettevano di identificare il minore, poi denunciato dalla stessa vittima, che è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Attualità

    Raffaele Cecoro eletto presidente dell'Ordine degli Architetti

  • Cronaca

    E' morto padre Angelo Gutturiello: era missionario in Burundi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento