menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
065154_carabinieri_scuola_ftv

065154_carabinieri_scuola_ftv

Pestano a sangue coetaneo nel piazzale della scuola mandandolo all'ospedale: denunciati tre giovani tra cui il figlio di un boss

Sessa Aurunca - I carabinieri del locale comando Stazione, hanno deferito in Stato di Libertà 3 giovani, tra cui un minorenne per Lesioni personali e minacce in concorso compiute, la settimana scorsa, nei confronti di un 21enne del posto. Il luogo...

I carabinieri del locale comando Stazione, hanno deferito in Stato di Libertà 3 giovani, tra cui un minorenne per Lesioni personali e minacce in concorso compiute, la settimana scorsa, nei confronti di un 21enne del posto. Il luogo, teatro dei fatti, è stato il piazzale antistante l'istituto professionale I.S.I.S.S., ubicato in via Raccomandata di Sessa Aurunca. Aveva da poco accompagnato la fidanzata davanti la scuola quando, per futili motivi, i tre denunciati, che frequentano quella stessa scuola si sono avventati contro di lui malmenandolo e causandogli escoriazioni multiple al dorso della mano dx e diminuzione visus occhio sx". La vittima, costretta a ricorrere alle cure mediche presso l'Ospedale San Rocco del luogo, ove è stata giudicata guaribile in giorni 3, una volta dimesso, non ha esitato a denunciare quanto accaduto ai carabinieri che, dopo aver visionato le immagini a circuito chiuso della scuola e sentito alcuni testimoni, hanno individuato e denunciato i tre responsabili dell'aggressione (un 20enne, un 19enne ed un 16enne) tra cui il figlio di un'appartenente al locale clan "Esposito".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento