Venerdì, 22 Ottobre 2021
Aziende

ELEZIONI RSU In ospedale la Cisl perde 2 eletti. Confermati Prata, Zevi e D'Angelo (Fials)

Massiccia partecipazione al voto dei dipendenti

Affluenza massiccia all’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta per le elezioni Rsu con appena 60 dipendenti che non si sono recati al voto su 963. Lo spoglio ha visto il Nursing Up conquistare 9 seggi (Pasquale Folgieri, Angelo Giaquinto,  Enzo Golino, Rosa Nuzzo, Vincenzo Iorio, Nicola Cusano, Gaetano Ferraro, Marta Abbate e Carmela Valentino), con la Cisl che ha perso due Rsu passando da 5 a 3 (Antonella Mastropietro, Salvatore Lettieri Carfora e Gabriella Manna). Un eletto a testa per la Cgil (Gerardo Talente), la Uil (Maria Alaia) e l’Usb (Gelsomina Piscitelli). Tre eletti invece per la Fials che vede la conferma di Peppe Prata, Pasquale D’Angelo e Raffaele Zevi (con quest’ultimo che arriva così al sesto mandato da Rsu). Rimane, invece, fuori dai giochi lo storico Rsu Pasquale Manna che non è riuscito ad ottenere la nuova elezione nella Cgil. Un dato, quello della Fials, che conferma il successo riportato a livello provinciale dove il partito di Salvatore Stabile si è imposto quasi ovunque.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ELEZIONI RSU In ospedale la Cisl perde 2 eletti. Confermati Prata, Zevi e D'Angelo (Fials)

CasertaNews è in caricamento