rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Notizie

Caserta nel caos: da via Roma a corso Giannone una mattinata infernale per il traffico

Una protesta sindacale sotto Confindustria manda di nuovo in tilt il centro

Non è un momento facile per gli automobilisti quello che si sta vivendo a Caserta.

Da giorni, ormai, durante l’interno arco della giornata si è costretti a convivere con un traffico infernale, dettato dai lavori in corso in via San Nicola (San Benedetto) e dai problemi per la costruzione di un nuovo palazzo che hanno costretto a chiudere via Renella. Come se non bastasse, questa mattina, sono stati registrati ulteriori problemi.

A corso Giannone gli automobilisti hanno trovato chiuso il tratto che va dalla chiesa di Sant’Antonio fino a piazza Vanvitelli per il posizionamento dei mezzi necessari ai lavori di ristrutturazione dell’istituto scolastico De Amicis, con tutte le auto che sono state costrette a deviare verso via Sant’Antonio.

Altri automobilisti sono rimasti imbottigliati, invece, nel traffico di via Roma. Qui, sotto la sede di Confindustria, si sono portati decine di lavoratori interessati ad una riunione convocata sulla vertenza Jabil che hanno creato problemi di viabilità tanto da rendere necessario anche l’intervento della Digos.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserta nel caos: da via Roma a corso Giannone una mattinata infernale per il traffico

CasertaNews è in caricamento