rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Auto e moto

E' tempo di sostituire gli pneumatici invernali per evitare una multa salata

Un mese di tempo, a partire dal 15 aprile, per montare le gomme estive

È tempo di togliere gli pneumatici invernali e montare quelli estivi. La legge obbliga infatti gli automobilisti ad installare gomme omologate adatte alla stagione. A meno di non avere ruote quattro stagioni o con un indice di velocità uguale o superiore a quello indicato dalla carta di circolazione, l’adempimento deve essere effettuato a partire dal 15 aprile ed entro e non oltre il 15 maggio.

Cosa succede se non si cambiano le ruote E’ bene ricordare che in caso di inadempimento sono previste pesanti sanzioni amministrative che vanno da un minimo di 422 euro a ben 1.682 euro e ritiro del libretto di circolazione. Montare pneumatici adatti alla stagione, inoltre, garantisce efficienza di prestazioni alla vettura e, soprattutto, maggiore sicurezza: se i tasselli delle gomme invernali sono studiati per migliorare la presa su neve e ghiaccio, quelli delle ruote estive sono strutturati in modo da contenere il rischio di aquaplaning, aumentando la tenuta sull’asfalto bagnato. Gli pneumatici estivi hanno inoltre una mescola più rigida, quindi si consumano di meno con il calore.

Da ricordare  Ad ogni cambio è necessario effettuare la convergenza (o assetto) e l’equilibratura della ruote, oltre il gonflaggio. Almeno una volta al mese,  inoltre, andrebbe eseguito il controllo della pressione. A Napoli, infatti, tra basoli, sanpietrini e buche le gomme sono sottoposte a colpi che potrebbero provocare la comparsa di rigonfiamenti sui laterali dei copertoni, con il rischio in curva o in velocità  che gli pneumatici perdano tenuta .

Risparmiare  E' possibile risparmiare sul cambio ruote con: 

- pneumatici quattro stagioni: se l’auto è un’utilitaria usata poco e solo in città, queste gomme costituiscono una soluzione pratica

- custodia personale: se si dispone di garage o cantinato (non umido) non sarà necessario lasciare gli pneumatici presso il gommista risparmiando dagli 80 ai 150 euro per ciascuna stagione

- usato: sono numerosi gli automobilisti che lo scelgono. Ovviamente è necessario fare molta attenzione al livello di usura delle gomme e valutare con attenzione la differenza di prezzo rispetto all’acquisto di un set nuovo. A volte, infatti, il risparmio è davvero minimo 

- online: sono molti i siti che vendono gomme online consentendo, anche, di farsi un'idea dei prezzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' tempo di sostituire gli pneumatici invernali per evitare una multa salata

CasertaNews è in caricamento