"Un cuore tuo malgrado", Sorrentino alla libreria Giunti

Dopo il successo dell'esordio di Casertalegge - Scrittori in città, continuano gli appuntamenti della rassegna targata Giunti curata da Giuseppe Bellone nella città che sfida la crisi dell'editoria a suon di libri venduti e scrittori di talento. Giovedì 4 aprile alle 18.30 sarà il giornalista e scrittore Piero Sorrentino ad incontrare il pubblico nel salotto della libreria Giunti al Punto di Piazza Matteotti a Caserta, raccontandosi attraverso il suo primo romanzo "Un cuore tuo malgrado" edito da Mondadori. Ad accompagnarlo nel dialogo con i lettori ci sarà la scrittrice Marilena Lucente.

Dottore di ricerca in Studi letterari, Piero Sorrentino è autore e conduttore del programma radiofonico Zazà che ogni domenica alle 15 su Rai Radio3 dà appuntamento agli ascoltatori in uno spazio di ragionamento e visibilità sulla vitalità culturale del Mezzogiorno italiano con uno sguardo all'orizzonte euromeditteraneo tra creazione e azione sociale, letteratura, musica, spettacolo, teatro, radio documentari, racconti e approfondimenti . I racconti di Piero Sorrentino, napoletano classe '78, sono stati pubblicati nelle antologie Voi siete qui e Il corpo e il sangue d'Italia (minimum fax), Niente resterà pulito (Rizzoli), A occhi aperti (Mondadori).

IL LIBRO

Bianca è una giovane autista di autobus che ogni giorno, senza mai stancarsi di guardare in viso le persone, osservare il cielo, studiare i profili degli edifici, ripete percorsi noti, gli stessi che faceva suo padre quando lavorava nella medesima azienda. Una esistenza che scorre regolare fino a quando, una mattina, Bianca provoca un grave incidente, di cui lei stessa si troverà a scoprire l'entità un poco alla volta. Al suo fianco la sorella Margherita, che con quieta determinazione si impegna a proteggerla dai demoni del senso di colpa, provando a riportarla alla normalità. Nel tentativo di ristabilire un equilibrio, Bianca cerca un confronto con Dario Spatola, l'affermato fotografo rimasto coinvolto nell'incidente. Dopo un rifiuto iniziale, tra loro si tende un filo di comunicazione. Nel frattempo, da una cella della memoria in cui lo aveva congelato, riaffiora il ricordo della prima grande ferita della vita di Bianca, la morte del padre. Una seduta di fisioterapia dopo l'altra, la protagonista rimette in sesto il corpo e compie un ancor più faticoso allenamento dello sguardo e dell'anima, imparando a riconoscere il dolore e insieme l'amore che la circondano, al di là delle loro manifestazioni contraddittorie, fino a una inaspettata rivelazione che la costringerà a un confronto finalmente libero con il dolore di tutti. Piero Sorrentino indaga la condizione esistenziale di una giovane donna in bilico tra autodistruzione e forza di volontà, che accoglie lo spasimo del mondo per dissolvere le illusioni e trasformarle in luce. "E' un piacere lavorare con l'amico libraio doc Gennaro Cadavere per la libreria Giunti al Punto, riferimento prestigioso al centro di Caserta della storica casa editrice fiorentina nata nel 1841 e oggi capogruppo del terzo gruppo editoriale italiano - spiega Giuseppe Bellone, curatore della rassegna Casertalegge-Scrittori in città e direttore artistico del festival "Capua il luogo della Lingua" - Una sfida che punta al rialzo sul fronte della cultura e della qualità in una città che vanta esempi eccellenti da seguire. La rassegna Casertalegge - Scrittori in città, quindi, proporrà incontri con i protagonisti più prestigiosi del mondo letterario contemporaneo, con appuntamenti che prima dell'estate si concluderanno con una grande festa del Libro e della lettura".

Il prossimo appuntamento in programma sarà con lo scrittore Pino Imperatore e il suo nuovo romanzo “Con tanto affetto ti ammazzerò”

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mantelli e tavolette della Madonna esposte per 4 giorni nell'Abbazia-Santuario

    • Gratis
    • dal 6 al 9 maggio 2021
    • Abbazia-Santuario di Santa Maria di Casaluce
  • A Palazzo Fazio riparte la stagione di teatro e danza

    • dal 8 novembre 2020 al 21 giugno 2021
    • Palazzo Fazio
  • Il Tarì riparte con l'evento Open: 450 aziende per la ripresa dei gioielli

    • dal 14 al 17 maggio 2021
    • Centro orafo Tarì
  • Casting per le modelle del festival di Francois Franzese

    • Gratis
    • 21 maggio 2021
    • Hopera Eventi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CasertaNews è in caricamento