"My Nature", al Teatro Ricciardi di Capua il film indipendente che parla della disforia di genere

Capua - My Nature, film documentario prodotto da Colibrì Film di Napoli. Diretto da Massimiliano Ferraina e Gianluca Loffredo, seguendo la storia di Simone di Giacomantonio che con molto coraggio ha deciso di “mettersi a nudo” e raccontare la...

201718

My Nature, film documentario prodotto da Colibrì Film di Napoli. Diretto da Massimiliano Ferraina e Gianluca Loffredo, seguendo la storia di Simone di Giacomantonio che con molto coraggio ha deciso di “mettersi a nudo” e raccontare la propria vita. Nato con una disforia di genere, Simone è nato donna e a 27 anni, dopo un trascorso di tossicodipendente a Caserta, ha deciso di iniziare il percorso della transizione sessuale. A 40 anni decide di voler raccontare la sua storia, affinché possa essere un esempio positivo di speranza non solo per chi soffre di disforia di genere, ma in assoluto per chiunque abbia avuto un grande dolore nella propria vita. Un nuovo equilibrio emotivo e spirituale è possibile e la storia di Simone ne è la prova.

Il film è stato presentato in anteprima nazionale al 2° Festival di Milano Visioni dal Mondo, dove era in selezione ufficiale. Al tempo stesso il film è stato premiato con una menzione speciale al Festival del documentario sociale di Perugia Perso 2016. A Capua, mercoledì 26 ottobre, nel teatro Ricciardi alle 20.30 ci sarà l’anteprima in Campania. L’evento è organizzato da Colibrì Film, Associazione Rain LGBT Casertana ONLUS e Teatro Ricciardi. Sarà presente il protagonista e uno dei due registi per un dibattito dopo il film. Biglietto di ingresso 5 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento