Festa della Musica con l'Arcadia Ritrovata in concerto

Anche la Città di Caserta celebrerà il "21 giugno", in occasione del solstizio d’estate, la Festa della musica che dal 1985 si svolge in tutto il mondo. E lo farà con il concerto de "L'Arcadia ritrovata", un ensemble che riunisce giovani talenti della città e che in poco più di tre anni di vita ha già un curriculum di importanti presenze nel panorama della musica da camera. L’appuntamento è alle ore 18,00, presso il Museo d’arte contemporanea di Sant’Agostino. L’accesso sarà limitato a sole cinquanta persone che avranno l’obbligo di indossare la mascherina.

“Il lungo periodo di isolamento e di distanziamento sociale – spiega l’assessore alla Cultura Lucia Monaco - ci ha trasmesso un senso di precarietà, ma ci ha fatto anche meglio valorizzare i piaceri intellettuali spesso trascurati in un tempo veloce che tutto consuma. Ci ha fatto apprezzare il valore salvifico e sanificante del tempo dedicato a curare lo spirito. E la musica, eseguita ed ascoltata in modi inusuali, ci ha aiutato ad accorciare, talora ad annullare le distanze”.

Il programma costituirà un omaggio al barocco italiano (da cui il titolo del concerto “Giardino all’italiana”) e si chiuderà con parte del repertorio che il giovane Mozart portava nel “baule” dei suoi concerti.  Si esibiranno:

Marco Rozza, clavicembalo e violino

Domenica Pennacchio, contralto

Antonella de Chiara, Ilaria Venuto, Manuela Rauccio, violini

Veronika Bullyer, viola

Gaia Ferrantini, violoncello

Aniello del Monaco, flauto

Rosa Iannelli, basso continuo (cembalo)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il coronavirus non ferma il festival del cinema di Castel Volturno

    • dal 6 novembre al 5 dicembre 2020
  • A Palazzo Fazio riparte la stagione di teatro e danza

    • dal 8 novembre 2020 al 21 giugno 2021
    • Palazzo Fazio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento