Riparte la salute mentale di Maddaloni, Santangelo esulta

Il vicepresidente della commissione Affari Istituzionali: "Garantiti turni in maniera efficace"

"Sono ripartite le attività del servizio di salute mentale di Maddaloni: un grazie va fatto al direttore generale dell’Asl Ferdinando Russo per aver mantenuto in tempi celeri l’impegno assunto con me in occasione dell’incontro avuto la scorsa settimana. Accanto alla dottoressa Caterina Crispo, ci sarà anche la dottoressa Anna Palermito che garantiranno il servizio. La riattivazione completa della salute mentale garantisce un servizio importante per il comprensorio ampio dei comuni vicino a Maddaloni nell’ottica di un’assistenza sempre più vicina a quelle che sono le problematiche del territorio. Così come annunciato, con il completamento delle procedure concorsuali, il direttore dell’Asl Russo ha dotato la salute mentale delle professionalità necessarie a garantire la copertura dei turni in maniera efficace". Lo ha dichiarato il vicepresidente della commissione Affari istituzionali Vincenzo Santangelo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode la rabbia: bloccata l'autostrada Caserta-Napoli | VIDEO

  • Conclusa l'asta per l'ex hotel sequestrato 3 anni fa. "Ora serve riqualificazione"

  • Niente ritorno a scuola: stop alla didattica in presenza per altre 2 settimane

  • Nel casertano 329 contagi e 4 vittime del virus. Aumenta tasso positività

  • Maxi sequestro da un miliardo e 71 arrestati: presi anche 3 casertani

  • Nove medici chiedono di bloccare l'apertura delle scuole. Il sindaco firma l'ordinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento