Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il sacerdote arrestato esce dal commissariato e viene portato in carcere I VIDEO

 

Ha lasciato il commissariato di polizia di Aversa poco prima dell'ora di pranzo don Michele Mottola, il parroco 59enne, originario di Qualiano, arrestato questa mattina su ordine del gip del tribunale di Napoli Nord per abusi sessuali ai danni di una bambina di 10 anni. Don Michele ha tentato di nascondersi all'uscita dal commissariato, mettendo la testa dietro una borsa che aveva con sé per non farsi riprendere. E' stato scortato da due auto della polizia ed accompagnato in carcere, dove attendere l'interrogatorio di garanzia che sarà fissato, con ogni probabilità, lunedì.

Copyright 2019 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento