Lavori alla scuola media, la palla passa alla Stazione Unica Appaltante

Inviati i documenti per la gara d’appalto

Il sindaco di Lusciano Nicola Esposito

Dopo il lavoro dell’ufficio tecnico comunale, seguito dalla lunga attesa del parere del genio civile di Caserta, è stato inviato tutto l'incartamento relativo alla gara della scuola media di Lusciano alla Stazione Unica Appaltante di Caserta. 

“L'ufficio, su sollecitazione dell'amministrazione – afferma il sindaco di Lusciano Nicola Esposito - ha previsto nella documentazione tutti gli accorgimenti necessari ad accelerare al massimo sia la procedura di gara che l'esecuzione dei lavori. Ora si attende soltanto l'espletamento della gara”. 

La questione scuola media è solo uno degli appalti che l’amministrazione sta avviando negli ultimi mesi: “A breve – spiega il primo cittadino luscianese - inizieranno i lavori di riqualificazione di strade e parchi per un ammontare di circa 1.300.000 euro, di riqualificazione di via Acerbo, via Marchesi angolo via Marconi, per un ammontare di circa 1.200.000 euro, il sistema di videosorveglianza per un importo di circa € 450.000. Intanto sono pronti per le procedure di gara gli interventi di realizzazione del percorso pedonale tra via Acerbo e via Costanzo, nonchè l'intervento di ristrutturazione di parte del cimitero comunale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università: in Italia niente più ingegneri, architetti, scienziati e statisti

  • Prestigioso riconoscimento europeo per gli alunni della Mazzocchi

  • Roberto Vecchioni a Caserta ospite del liceo Manzoni

  • L’Istituto Alessio Simmaco Mazzocchi in visita al Parlamento Europeo

  • Il Diaz viaggia verso il centenario e continua a crescere

  • Riapre 'a metà' la scuola colpita dal fulmine

Torna su
CasertaNews è in caricamento