I giovani talenti della musica protagonisti di ‘I suoni armonici’

Il concorso organizzato dalla Pro Loco di Ailano ha visto numerosi partecipanti

Strepitoso successo della quarta edizione del concorso musicale nazionale "I suoni armonici" di Ailano, organizzato meticolosamente dalla Pro Loco del paese matesino. Nel piccolo centro dell'Alto Casertano, da sempre culla di musicisti, si è svolto dal 9 all’11 prile scorso questa importante manifestazione per giovani musicisti. 

Tantissime le scuole partecipanti, dalle Medie ad indirizzo musicale a numerosi allievi dei Licei musicali e Conservatori anche di fuori regione. Tanti i talenti che si sono esibiti alzando il livello qualitativo del concorso. 

Una giuria qualificata composta dai Maestri Littorio De Cesare, Giovanni Pisano, Nicola Di Cerbo, Giovanni Covelli, Nicola Tartaglia, Angela Gaetana Giannotti, Monica Ruosi e Lorena Mancini e presieduta dal musicologo compositore Nicola Hansalik Samale, hanno avuto modo di ascoltare e giudicare musicisti davvero bravi che hanno dato onore alla musica e lustro al concorso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfazione è stata espressa dal presidente della Pro Loco Antonio Ferraro e dal coordinatore artistico Ippolito Caruso che, coadiuvati dallo staff organizzativo composto da Raffaele Caruso, Angela Russo e Nicola Luciano, hanno ricevuto tantissimi attestati di stima e riconoscimento dal numeroso pubblico presente nei tre giorni di esibizioni per questa validissima iniziativa culturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento