Agro Aversano Casaluce

Elezioni 2021. Comella ‘schiera’ 2 ex consiglieri di maggioranza

Scendono in campo anche Maiello e Di Martino che non furono eletti con il ‘Movimento Civico per Casaluce’

Armando Marino, Antonio Comella e Stefano Sembiante

Poker di candidati sindaco alle amministrative di Casaluce con un totale di ben 64 aspiranti consiglieri comunali. Per la fascia tricolore correranno il primo cittadino uscente Antonio Tatone, Antonio Cutillo (Uniti per Cambiare), Francesco Luongo (Agire) e Antonio Comella, sostenuto da Casaluce Città e Senso Civico. Nel team di Comella figurano Stefano Sembiante, Luigi Maiello, Emilio Di Martino e Armando Marino.

Dopo lo strappo di Comella, Cutillo ha stretto l’accordo con Pasquale Bruno, leader di Idee in Comune. Tra i candidati al consiglio del raggruppamento Uniti per Cambiare ci sono Pasquale Forchia, Raffaele Forchia e Ida Valentina. Sulla riva di Luongo è approdato Fratelli di Italia. Tra i nomi che faranno parte della sua lista per il momento spiccano quelli di Raul Pagano, Valentina Sorrentino, Tommaso Iovine, Nicola Fusco, Giovanni D’Ambrosio e Sara Turco. Con 4 schieramenti in campo a farla da padrone nel quadro politico è la frammentazione. Una situazione probabilmente inevitabile dopo la prematura e traumatica “dipartita” dell’amministrazione Tatone. La quaterna di candidati sindaco garantirà una grande partecipazione popolare alla competizione elettorale del 3 e 4 ottobre. Si spera che il mondo politico sia all’altezza della sfida garantendo un confronto, seppur serrato e senza sconti, sempre basato su correttezza e civiltà. Ancora una settimana e poi si dovrà andare in Municipio a presentare tutti i 16 candidati. E siamo sicuri che dal 5 settembre sarà ‘guerra’ per la poltrona di sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2021. Comella ‘schiera’ 2 ex consiglieri di maggioranza

CasertaNews è in caricamento