rotate-mobile

Il manager Asl Russo: "Pronti a somministrare 6mila vaccini al giorno" | VIDEO

Una potenza di fuoco tra i 6 e gli 8mila vaccini al giorno potenziali. E' quella messa in campo dall'Asl di Caserta che ha allestito 100 punti per la somministrazione delle dosi in tutta la provincia. 

A riferirlo è stato il direttore dell'Asl Ferdinando Russo che ha partecipato alla cerimonia inaugurale del polo vaccinale della Caserma "Ferrari Orsi" di via Laviano, nel Capoluogo, con 26 box per la somministrazione dei vaccini già disponibili ma che sono estendibili fino a 28. "La nostra battaglia contro il coronavirus inizia più di un anno fa e questa terra, tanto complessa, forse una delle province più complicate della Regione Campania, ha sempre manifestato un grande senso di collaborazione tra le istituzioni - ha detto Russo - Forse siamo stati la provincia che meglio ha saputo far fronte alla pandemia Covid. Lo abbiamo dimostrato anche nell'affrontare il processo delle vaccinazioni tant'è che adesso la nostra provincia è la più performante nonostante la grande difficoltà nell'approvvigionamento dei vaccini". 

Il centro inaugurato alla Ferrari Orsi è "tra i più importanti d'Italia", ha detto ancora Russo. "Con questo noi raggiungeremo il numero di 100 punti vaccinali sull'intera provincia. Immaginate la potenzialità di fare almeno 6 vaccini per ogni sedia all'ora, avremo una potenzialità di fare 6-8mila vaccini al giorno. Siamo legati ad una variabile importante: i vaccini. Sembrerebbe che questa condizione si stia risolvendo. Comunque, se provate a moltiplicare questo fattore vi renderete conto delle potenzialità che questa terra offre". 

Copyright 2021 Citynews

Video popolari

Il manager Asl Russo: "Pronti a somministrare 6mila vaccini al giorno" | VIDEO

CasertaNews è in caricamento