Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli studenti tornano in strada a Caserta per la 'battaglia ambientalista' | VIDEO

 

Migliaia di studenti sono scesi in strada questa mattina a Caserta, così come in tutta Italia, per rivendicare il proprio diritto al futuro. "Oggi puntiamo il dito contro i potenti del mondo, gli stessi che si riuniranno in occasione della Cop25 per discutere di ambiente e cambiamenti climatici, noi e solamente noi che stiamo invadendo le strade di tutta Italia da un anno a questa parte, possiamo avere voce in capitolo su ciò che ci riguarda in primo piano" dichiara Manuel Masucci, coordinatore dell'Unione degli Studenti Campania. "Siamo stanchi che siano altri a decidere sul nostro futuro - continua - In ben 10 città in tutta la Campania gli studenti chiedono risposte concrete e tempestive; anche se il parlamento europeo ha approvato la dichiarazione di emergenza climatica, sulla scia di tutte quelle approvate in scuole, città e regioni negli ultimi mesi, a seguito delle grandi mobilitazioni di Fridays for Future, continueremo a protestare, perché la dichiarazione di emergenza climatica non resti un mero atto simbolico, ma la base per un'inversione di rotta radicale" aggiunge Manuel Masucci.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento