Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sparano urlando "Salvini, Salvini": parla la vittima dell'agguato | VIDEO

 

"Caserta è la mia prima città". Sono state le prime parole della vittima dell'agguato avvenuto nei giorni scorsi in viale Lincoln a Caserta, dove un migrante è stato colpito e ferito con una pistola ad aria compressa. La vittima, nascosta sotto uno striscione per evitare un riconoscimento, ha raccontato i drammatici momenti dell'11 giugno.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento