Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un tesoro di cocaina nel camion: sul mercato avrebbe fruttato oltre 10 milioni di euro | VIDEO

 

Avrebbe fruttato oltre 10 milioni di euro sul mercato il carico di cocaina sequestrato giovedì pomeriggio dalla Squadra Mobile di Caserta nei pressi dell’area di servizio “San Nicola ovest”, lungo l’Autostrada A1. In totale, all’interno del tir, sono stati trovati 205 kg di cocaina. L’autotrasportatore di nazionalità slovacca è stato arrestato.

L’operazione è stata conclusa dalla Squadra mobile casertana grazie ad un lavoro di squadra a cui hanno partecipato i Vigili del fuoco che hanno ospitato il mezzo ingombrante presso il loro comando provinciale, la Brigata Garibaldi dell’Esercito Italiano che ha fornito i “muletti” per movimentare le pedane e le unità cinofile della Guardia di Finanza per la ricerca della droga.

Grazie al supporto logistico, i poliziotti durante la perquisizione hanno individuato un doppio fondo nell’autoarticolato, ricavato sotto le pedane trasportate, dove era nascosto l’ingente carico di droga.

L’autotrasportatore è stato arrestato per traffico di sostanze stupefacenti e la cocaina, che avrebbe prodotto, se immessa sul mercato, illeciti guadagni per oltre 10 milioni di euro, è stata sequestrata.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento