Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rischiano l'investimento all'uscita di casa, la denuncia dei residenti | VIDEO

 

Cittadini che rischiano la propria incolumità semplicemente per uscire dalle proprie abitazioni, macchine che sfrecciano a pochi centimetri mentre si cerca di ‘passeggiare’ in via Ponte, quella che è di fatto la principale arteria stradale della frazione. Sono solo alcuni dei disagi che vivono quotidianamente i residenti di Sala, borgata del Capoluogo che insieme alle altre tre frazioni di San Leucio, Briano e Vaccheria, fa parte del comprensorio del complesso monumentale del Belvedere di San Leucio.

A richiamare l’attenzione della politica cittadina su queste problematiche è il ‘Comitato Civico Sala’, costituitosi il 1 febbraio scorso e che vede presidente don Vincenzo Bruno, parroco della chiesa di San Simeone Profeta.

“Più volte è stata richiamata l’attenzione dell’amministrazione comunale su temi come la sicurezza e la salute pubblica - dichiara Pino Contestabile, componente del direttivo del comitato civico -. Fattori che nella frazione non sono assicurati né da controlli attraverso rilevazioni delle pericolose polveri sottili, né sull’enorme volume di traffico che via Ponte è costretta a subire”.

“Le proposte avanzate dal Comitato - dichiara il vice presidente del comitato Pasquale Ventriglia -  sono state poste all’attenzione del sindaco Marino e dell’amministrazione comunale che ha accolto favorevolmente la propositività e il dialogo costruttivo generato nel corso dell’ultimo incontro avuto con il vice sindaco De Michele e il consigliere Megna”.

“Siamo certi - dichiara il presidente del comitato don Vincenzo Bruno - che il sindaco e la sua amministrazione faranno proprie le problematiche della frazione di Sala con interventi e correttivi al traffico atti a garantire almeno nell’immediato una maggiore sicurezza dei cittadini”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento