Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Paolo Sforza con la mascherina 'anti coronavirus' si tuffa nella Reggia: stavolta lo fermano e lo filmano I VIDEO

 

Ennesima bravata con annessa intrusione nella Reggia di Caserta. Ancora una volta il protagonista è il 37enne di Caserta Paolo Sforza, che dopo, il tuffo nella fontana della Reggia, è tornato a varcare l'ingresso del parco della residenza reale patrimonio dell'Unesco. 

Il 'broker', così come ama definirsi, si è intrufolato a bordo della propria auto insieme al suo 'socio' Raffaele Capone, riuscendo a girare indisturbato in tutto il parco, naturalmente riprendendo tutta la sua azione in video, postando poi tutto sul suo canale Instagram. E anche questa volta si è tuffato a torso nudo all'interno della fontana.

Come sottolineato dallo stesso Sforza nel video, alla base dell'intrusione nella Reggia "una protesta contro lo Stato che deve dare le mascherine a tutti e tutti le devono indossare. Stanno facendo un abuso vendendole a prezzi altissimi approfittando dell'emergenza coronavirus".

Insomma l'ennesimo blitz nella Reggia dopo una denuncia a piede libero già ricevuta a causa della prima intrusione di ottobre dello scorso anno. Stavolta però all'uscita è stato fermato da un addetto che lo ha anche filmato in un video. Facile prevedere una nuova denuncia in arrivo.

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento