Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Nuova 'irruzione' del centurione Sforza, blitz al Castello: arriva la polizia | VIDEO

 

Un nuovo 'blitz' per Paolo Sforza, il 37enne casertano conosciuto ormai da tutti come il "tuffatore della Reggia" o il "centurione". Dopo la Reggia di Caserta, la laguna di piazza Carlo III, l'Anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere e il tuffo nell'acqua di Venezia, questa volta è toccato al Castello medievale del borgo di Casertavecchia. 

Il 'broker', così come ama definirsi, ha posto l'accento sul "degrado in cui versa il Castello ottocentesco che si presenta completamente aperto a chiunque abia intenzione di intrufolarsi, ma soprattutto all'esterno è da notare la presenza di amianto, pericoloso per la salute pubblica", naturalmente riprendendo tutta la sua azione in video (postando poi tutto sul suo canale Instagram). Al termine dell'ennesimo blitz il 37enne casertano ha chiamato la polizia che è subito arrivata sul posto.

Copyright 2019 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento