rotate-mobile

Morto dietro la scuola, ipotesi rapina finita nel sangue | IL VIDEO

Indagini serrate dei carabinieri per scoprire chi ha sparato

Proseguono senza sosta le indagini per scoprire la verità sul cadavere trovato nella serata di giovedì alle spalle della scuola media di Teverola in via Campanello. Il corpo senza vita è di un ragazzo di circa 30 anni. I carabinieri, in collaborazione con la Scientifica, hanno riscontrato sul corpo del giovane la presenza di colpi di pistola, ma si attendono i risultati dell’autopsia per affermare con certezza cosa abbia ucciso il ragazzo.

L’ipotesi al vaglio è che un furto sia finito nel sangue. I militari dell’Arma stanno portando avanti le indagini per scoprire chi abbia sparato e quindi per iscrivere l’autore del gesto nel registro degli indagati.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Morto dietro la scuola, ipotesi rapina finita nel sangue | IL VIDEO

CasertaNews è in caricamento