Il messaggio di Salvini agli alleati: “Zinzi miglior candidato. No ripicche e merce di scambio su Caserta” | VIDEO

Gianpiero Zinzi è il miglior sindaco che Caserta può avere”. E’ il messaggio che il leader della Lega Matteo Salvini ha lanciato questa mattina da piazza Cattaneo a Caserta, dove ha fatto tappa il suo tour in giro per l’Italia per sostenere la raccolta firme dei referendum sulla giustizia. Naturalmente l’occasione è stata ghiotta per sostenere la candidatura del consigliere regionale, indicato quale candidato alle prossime amministrative in Terra di Lavoro. “Io voglio ringraziare Gianpiero che, nonostante sia consigliere regionale, si sia messo per poter guidare la sua città. Governare un Comune non è una cosa semplice, ancora di più a Caserta coi problemi ed i guai che hanno creato Marino e la sinistra”. Ma ad oggi dagli altri partiti del centrodestra (Fratelli d’Italia e Forza Italia, che pure, per primi, da Caserta, avevano lanciato la candidatura di Zinzi) non è ancora arrivato il definito via libera. “Io non sono uno che impone perché siamo il primo partito in Italia - ha aggiunto Salvini - ma chiedo agli altri di fare presto e far partire la campagna elettorale. Non arrivano a Ferragosto che è tardi. Anche perché un candidato migliore di Zinzi non c’è. In altri comuni abbiamo fatto un passo indietro. Qui Zinzi è il miglior sindaco”. Ed ha aggiunto: “A meno che non si facciano ricadere sulla testa dei casertani logiche e ripicche nazionali. Spero che Caserta non sia merce di scambio”. Il candidato in pectore del centrodestra ha sottolineato l’aiuto che si attende dal governo tramite Salvini e spiega la richiesta del ‘Salva Caserta’. “La questione finanziaria è importante per riuscire ad offrire servizi efficienti. Chi c’è stato prima non è riuscito a far quadrare i conti. Noi lo faremo anche grazie all’impegno del governo”.

Copyright 2021 Citynews

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Il messaggio di Salvini agli alleati: “Zinzi miglior candidato. No ripicche e merce di scambio su Caserta” | VIDEO

CasertaNews è in caricamento