Domenica, 24 Ottobre 2021

Bomba d'acqua, strade come fiumi in piena e auto bloccate | VIDEO

Il violento temporale che si abbattuto in mattinata sulla provincia di Caserta ha creato non pochi disagi. In particolare in via Santa Lucia ad Aversa, dove il maltempo ha generato notevoli accumuli pluviometrici. La strada si è trasformata in un fiume d'acqua torbida, con le auto in sosta dei residenti e le vetture in transito praticamente bloccate. I disagi si sono acuiti verso le ore 13, con l'uscita dei bambini da scuola e con l'aumento del traffico stradale.

"Mi voglio scusare con tutti quei cittadini che sono stati coinvolti nell’allagamento di via Santa Lucia - ha affermato il sindaco Alfonso Golia - Non dovrebbe mai accadere, lo so bene. Mi scuso per i disagi che si sono avuti oggi nell’ora di punta. A fine luglio sono stati eseguiti gli interventi preventivi programmati di pulizia delle caditoie, così chiariamo subito che l’evento non è riconducibile solo alla pulizia delle caditoie. La quantità di acqua che si è abbattuta sulla nostra città ha fatto sì che il sistema fognario non ha retto. Fenomeno che purtroppo ha coinvolto molte città, fortunatamente un’unica strada che tra l’altro è un punto critico anche perché leggermente sottoposto rispetto le strade limitrofe".

"L’acqua ora è defluita e la situazione critica fortunatamente è passata. Nelle prossime ore ci sarà un ulteriore intervento di controllo sulle caditoie. Via Santa Lucia resta una priorità per un intervento strutturale sulla rete fognaria", ha fatto sapere il sindaco Golia. 

Intanto il violento acquazzone ha fatto registrare diversi disagi anche in altre città dell'agro aversano. In particolar modo a Parete dove un'auto è rimasta letteralmente bloccata nell'acqua. E poi ancora a San Marcellino e a Lusciano dove un 'fiume in piena' ha trascinato con sé addirittura i bidoni della raccolta differenziata posizionati su strada, all'esterno delle abitazioni. 

Video popolari

Bomba d'acqua, strade come fiumi in piena e auto bloccate | VIDEO

CasertaNews è in caricamento