rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022

Torna l'incubo roghi: 4 incendi in 5 giorni | VIDEO

Quattro incendi hanno devastato l'area tra San Cipriano e Casal di Principe negli ultimi cinque giorni, gli ultimi due sono stati registrati nella giornata di domenica nell'area di via Campo d'Isola a San Cipriano e via del Pozzo a Casal di Principe.

Una giornata intensa per le operazioni di spegnimento, cominciata intorno alle 17 del pomeriggio quando un allarme è stato lanciato ai vigili del fuoco di Aversa, per un rogo di sterpaglie misto a rifiuti non lontano dall'area mercato sanciprianese. Sono servite ore per domare le fiamme in una zona dove ci sono molte abitazioni.

Ma l'allerta è rimasta alta per tutta la giornata e l'allarme è scattato di nuovo in serata verso le 23, quando i vigili del fuoco insieme con i volontari della protezione civile di San Cipriano e Casal di Principe, hanno dovuto domare un grosso rogo in via del Pozzo.

Per spegnere le fiamme ed evitare che l'incendio si propagasse è stato necessario utilizzare anche le pompe in dotazione agli uomini della protezione civile. Particolarmente preoccupante il rogo che ha bruciato anche i rifiuti abbandonati illecitamente, tra cui anche una parte di una barca nascosta tra le sterpaglie.

Non è ancora chiaro quale sia la causa degli incendi, se c'è un progetto criminale per gli inneschi, o se sia solo incuria e casualità. Resta il fatto che negli ultimi giorni sia i vigili del fuoco, così come gli uomini della protezione civile, sono dovuti intervenire anche in via Acquaro a San Cipriano, per domare un incendio che ha interessato una delle campagne presenti, stesso problema registrato anche in via Kruscev dove a bruciare c'erano anche rifiuti abbandonati.

Copyright 2022 Citynews

Sullo stesso argomento

Video popolari

Torna l'incubo roghi: 4 incendi in 5 giorni | VIDEO

CasertaNews è in caricamento