rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021

Blitz di De Luca a Caserta per i nuovi reparti 'Covid-19': "Così riparte l'attività completa dell'ospedale" | VIDEO

"Questi posti ci servono per separare l'attività ospedaliera normale da quella Covid". Lo ha detto il governatore Vincenzo De Luca che, accompagnato dal sindaco di Caserta Carlo Marino, ha fatto visita al cantiere dell'ospedale modulare che si sta realizzando in via La Pira, nel parcheggio del Sant'Anna e San Sebastiano.

"E' un intervento di grandissimo valore - ha aggiunto De Luca - I tempi sono stati rispettati alla lettera: è un altro dei miracoli amministrativi che abbiamo fatto in Campania. Attualmente abbiamo 120 posti in terapia intensiva fra Caserta (24 nda), Salerno e Napoli. E' una bella prova". La struttura, inoltre, "non sarà demolita ma resterà qui nell'ospedale - ha concluso De Luca - Abbiamo previsto un altro investimento da 30 milioni di euro per l'ospedale di Caserta". 

"Questa struttura crea un'autonomia totale per chi dovrà essere assistito per il Coronavirus - ha aggiunto il sindaco Marino - Questo ci dà la possibilità di liberare l'ospedale della città con i reparti che potranno riprendere l'attività ordinaria, mettendo in sicurezza anche il personale dell'ospedale. Investimento Regione porterà questo ospedale ad essere importantissimo per l'intera provincia". 

Marino ha, poi, sottolineato che l'intervento non inficerà la realizzazione del Policlinico. "Il Policlinico dovrà fare ricerca, costruire il futuro dei medici e ci saranno reparti di altissima specializzazione - ha detto Marino - L'ospedale della città andava potenziato, migliorato e quello che stiamo realizzando è un grande ospedale". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Blitz di De Luca a Caserta per i nuovi reparti 'Covid-19': "Così riparte l'attività completa dell'ospedale" | VIDEO

CasertaNews è in caricamento